Seguici sui social

Web

Criptovalute, come mantenerle al sicuro: tre modi per tenere lontani hacker e truffatori

Adottare delle precauzioni è doveroso per tenersi al riparo da brutte sorprese: alcuni consigli utili

Pubblicato

il

Bitcoin criptovalute
Foto: Pexels.com

Le criptovalute sono diventate un obiettivo popolare tra hacker e truffatori, poiché il mercato è cresciuto enormemente nell’ultimo anno. La tendenza al rialzo è continuata nonostante la recente volatilità, prima e dopo l’entrata in vigore della nuova legge Bitcoin di El Salvador, seguita dalla crisi di Evergrande e dal FUD cinese – gergo cripto per indicare uno stato d’animo di paura, incertezza e dubbio – per mantenere il controllo sulla loro economia e promuovere il loro yuan digitale locale.

Dall’altra parte del recinto ci sei tu, l’investitore, che ti preoccupi se hai abbastanza controllo sulle tue monete digitali. Mantenere la tua valuta digitale al sicuro è ingannevolmente semplice: devi solo averne il controllo in ogni momento. Trasformarsi in un “obiettivo difficile” – ovvero qualcuno che è a rischio minimo e un obiettivo poco attraente per gli hacker – può essere raggiunto rapidamente, con il minimo sforzo e tempo.

Da questo punto di vista, la mancanza di regolamenti globali sulle criptovalute è un’arma a doppio taglio. Sebbene abbia aiutato le criptovalute a innovarsi liberamente a un ritmo super-veloce, quella stessa ‘libertà’ significa anche che non c’è standardizzazione quando si tratta di sicurezza. Di conseguenza, l’onere di avere il controllo della tua criptovaluta ricade interamente su di te, l’utente.

Nel perseguimento della protezione delle criptovalute che possiedi, le misure di sicurezza possono variare dai fondamenti del buon senso alle precauzioni sulla longevità delle criptovalute. Ecco 3 consigli per tenere alla larga hacker e truffatori:

Fai le tue ricerche: seguire la mandria non è sempre la scelta giusta

Tieni chiuso il tuo portafoglio fino a che tutto questo non avrà un certo senso per te. Evita l’urgenza e la pressione di dover investire per paura di ‘perdere il treno’. Gli esperti dicono che correre la paura di perdere l’attimo (FOMO) potrebbe facilmente far deragliare il portafoglio di un investitore.

Un sondaggio del settembre 2021 ha rilevato che le celebrità influenzano le decisioni di investimento di quasi la metà degli investitori di criptovalute negli Stati Uniti. Dimostrando che tale comportamento è dannoso per l’interesse degli investitori, il token crittografico approvato dalle celebrità (EMAX) ha continuato a perdere oltre il 90% del suo valore in meno di un mese dall’approvazione!

Una password e un dispositivo sicuri sono la tua prima linea di difesa

Utilizza password complesse per accedere ai siti web su uno smartphone o laptop e una rete sicura. Ciò garantisce che i tuoi dati non vengano ‘registrati’ o divulgati alle persone sbagliate.

Un computer pulito è un computer che esegue solo i programmi che intendi eseguire, e non è infetto da virus, o comunque qualcosa che ne pregiudica la sicurezza. L’acquisto di una suite di sicurezza può costare qualcosina, ma è un investimento a lungo termine per impedire ai ladri di metterti direttamente le mani in tasca.

Inoltre, l’abilitazione dell’autenticazione a due fattori (2FA) può migliorare la sicurezza richiedendo un OTP inviato al tuo telefono/e-mail ogni volta che accedi. L’hai visto in azione per il tuo sito web di internet banking e su qualsiasi altro sito web che consente di utilizzare un account Google/Facebook per autorizzare un accesso. Funzionalità 2FA simili sono disponibili anche sugli exchange di criptovalute e piattaforme di trading affidabili come Bitcoin Up.

Verifica i collegamenti incrociati prima di fare clic su di essi: proteggiti dagli attacchi di “phishing”

Mantieni privati i tuoi dati, prenditi un secondo in più per osservare le tue azioni durante la tua giornata. Prevedere come un utente malintenzionato potrebbe ottenere i tuoi dati è difficile, ma la regola empirica è quella di non fornire mai più informazioni di quelle necessarie.

Ad esempio, non fare clic su collegamenti non necessari nella tua e-mail, non rivelare la tua data di nascita a persone non verificate su telefono o siti web e non inviare una foto delle tue prove d’identità a un numero WhatsApp sconosciuto. Quando sei su Facebook, evita di fornire alle app informazioni personali che pretendono di ‘prevedere il tuo futuro’ o di ‘descrivere il tuo compagno di vita perfetto’.

Allo stesso modo, evita di fare clic su collegamenti casuali da fonti non verificate che promettono premi, poiché potrebbero tentare di rubare i tuoi dati personali. Questi dettagli potrebbero quindi essere venduti in seguito, utilizzati per inviare più spam o persino aiutarli a violare i tuoi account.

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it