Seguici sui social

Cronaca

Natale 2022, Re Carlo III d’Inghilterra tiene il suo primo discorso natalizio da monarca

Il sovrano britannico, incoronato quest’anno dopo la morte di Elisabetta II, ha emozionato i cittadini del Regno Unito con le sue parole

Pubblicato

il

Questo Natale 2022 ha rappresentato una storica prima volta per qualcuno in particolare. Stiamo parlando di Re Carlo III, che in questa occasione ha tenuto il suo primo discorso di Natale da monarca. Il sovrano britannico, incoronato quest’anno dopo la morte di Elisabetta II, ha emozionato i cittadini del Regno Unito con le sue parole. Il video del discorso di Re Carlo per Natale direttamente dalla BBC.

Discorso Re Carlo per Natale 2022: “Il mio pensiero a chi dona il proprio tempo agli altri”

Le parole di Re Carlo sono state incentrate sul costo della vita. Il sovrano, come riporta l’articolo della BBC dedicato al suo discorso, ha parlato di “great anxiety and hardship for those struggling to pay their bills and keep their families fed and warm”, ovvero di “grande ansia e disagio per coloro che lottano per pagare le bollette e mantenere le proprie famiglie nutrite e al caldo”.

Non è mancato, ovviamente, un tributo alla madre, la Regina Elisabetta II: “”Sono qui nella Cappella di San Giorgio al castello di Windsor, così vicino a dove è sepolta la mia amata madre, la defunta Regina, con il mio caro padre. Mi vengono in mente le lettere, le cartoline e i messaggi profondamente toccanti che tanti di voi hanno inviato a me e a mia moglie e non posso ringraziarvi abbastanza per l’amore e la simpatia che avete dimostrato a tutta la nostra famiglia”.

Un altro passaggio importante del discorso di Natale di Re Carlo: “I particularly want to pay tribute to all those wonderfully kind people who so generously give food or donations, or that most precious commodity of all, their time, to support those around them in greatest need”, ovvero “Voglio in particolare rendere omaggio a tutte quelle persone meravigliosamente gentili che donano così generosamente cibo o donazioni, o quel bene più prezioso di tutti, il loro tempo, per sostenere coloro che li circondano nel bisogno più grande”.

Re Carlo ha parlato, ovviamente, anche delle festività natalizie: “Mentre il Natale è, ovviamente, una celebrazione cristiana, il potere della luce che vince l’oscurità viene celebrato oltre i confini della fede. Quindi, qualunque credo voi professiate, o anche nessuno, credo che sia in questa luce vivificante e con la vera umiltà che sta nel nostro servizio per gli altri che possiamo trovare speranza per il futuro”.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!