Seguici sui social

Musica

Domenica In, allo “Speciale Sanremo” si canta in playback?

Le non perfette condizioni della voce dopo cinque intense giornate, lo stress: una scelta che diversi artisti hanno compiuto nel corso delle ultime edizioni

Pubblicato

il

Mara Venier

Il giorno dopo il Festival, si sa, è sempre particolare per gli artisti che si sono esibiti sul palco dell’Ariston. Ma c’è un ultimo ‘scoglio’ da superare per loro prima di rilassarsi: cantare allo Speciale Sanremo di Domenica In! Ma in questa occasione, si canta in playback? Scopriamo di più a riguardo.

Domenica In, si canta in playback allo Speciale Sanremo?

Le emozioni del giorno prima che vengono ‘scaricate’, la gioia o la delusione, a seconda del piazzamento finale e delle proprie aspettative. Sanremo è sicuramente una prova non solo per le corde vocali degli artisti, ma anche per la loro mente. Una fatica psicologica, che inizia con la preparazione del Festival, e viene accentuata dalla necessità di rimanere concentrati nel corso della kermesse.

Sarà per questo che alcuni artisti sceglierebbero di cantare in playback a Domenica In, nel tradizionale appuntamento dello Speciale Sanremo? Sì, perché negli ultimi anni, pare che il ricorso a questa modalità di esibizione sia stato sempre più frequente in tanti cantanti.

Le ragioni, come detto, sono diverse, ma principalmente questa scelta è dovuta al fatto che l’artista tiene conto delle non perfette condizioni della voce dopo cinque intense giornate e soprattutto dopo una nottata il più delle volte insonne, sia per i vincitori che per i vinti.

Il precedente di Noemi del 2012: “Mi scuso per aver cantato in playback”

C’è però anche un precedente piuttosto clamoroso, che risale allo Speciale Sanremo di Domenica In del 2012. In quell’occasione Noemi, arrivata terza classificata con “Sono solo parole”, scelse di cantare in playback.

Lo spiegò la stessa cantante romana, che ammise il fatto: “Mi scuso con il pubblico se ho cantato in playback, abbiamo avuto dei disguidi tecnici. Le mie colleghe Arisa ed Emma canteranno dal vivo. Mi dispiace molto, in genere canto sempre dal vivo”.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it