Seguici sui social

Web

Social, Facebook invia richieste di amicizia in automatico: si tratta di un bug

Da alcune ore un errore sembra causare l’invio automatico di richieste di amicizia non autorizzate. Una situazione che ha suscitato numerose segnalazioni da parte degli utenti di tutto il mondo

Pubblicato

il

Facebook Messenger Logo

Un vero e proprio bug, quello che ha coinvolto Facebook nelle ultime ore: il social network invia le richieste di amicizia da solo, in automatico, senza che l’utente in questione ne sappia qualcosa. Meta ancora al centro delle critiche per un errore che, come detto, sembra causare l’invio automatico di richieste di amicizia non autorizzate. Una situazione che ha suscitato numerose segnalazioni da parte degli utenti di tutto il mondo.

Il social network è impazzito? Un bug manda in subbuglio la Rete: migliaia di segnalazioni

Il bug in questione genera automaticamente una richiesta di amicizia verso l’utente il cui profilo viene visualizzato, senza che sia necessario premere alcun pulsante per inviarla. Questo si verifica quando un utente interagisce o semplicemente consulta i profili degli altri.

Il problema è stato evidenziato da numerosi utenti che hanno condiviso la loro esperienza sui social media, inclusi Facebook e Twitter. Un video di uno di questi utenti mostra il bug in azione, con una richiesta di amicizia inviata immediatamente dopo aver visitato un profilo.

Perché Facebook invia le richieste di amicizia da solo: ancora nessuna spiegazione ufficiale

Un bug, quello che porta Facebook a inviare le richieste di amicizia da solo, che può creare situazioni imbarazzanti per gli utenti, dato che molti utilizzano i social network per vari motivi, tra cui la consultazione dei profili di amici, conoscenti o perfino estranei.

Al momento non vi sono spiegazioni ufficiali circa quanto sia accaduto e stia accadendo, e dunque non sappiamo perché Facebook invia le richieste di amicizia da solo.

Pubblicità

Ma non è il primo caso in cui uno dei social network più utilizzati al mondo, incontra problemi tecnici che causano disagi agli utenti. Negli ultimi anni, altri popolari servizi di social media come WhatsApp, Instagram e Messenger hanno avuto problemi simili, tutti notati e segnalati dagli utenti.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: Culturando APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Atzori, 123 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!