Seguici sui social

Politica

Giorno della Libertà, Giorgia Meloni: “La caduta del muro di Berlino segna il tramonto dei regimi totalitari”

“Libertà principale valore su cui si basa la nostra democrazia, anticorpo contro ogni tentazione totalitaria. E parla della lotta del popolo ucraino per “difendere la propria nazione da una brutale aggressione”

Pubblicato

il

La presidente del consiglio Giorgia Meloni ha ricordato il giorno della libertà istituito per celebrare la caduta del muro di Berlino il 9 novembre 1989.

“La libertà è il principale valore su cui si basa la nostra democrazia, anticorpo contro ogni tentazione totalitaria. La legge con cui si è si istituito il ‘Giorno della libertà’ condanna non soltanto i regimi del passato ma anche il rischio di insorgenza di nuove forme di repressione della libertà”, aggiunge Meloni. Che poi parla del popolo ucraino e della “lotta per la libertà che sta portando avanti per difendere la propria nazione da una brutale aggressione”.

I regimi totalitari del’900 europeo avevano “conculcato i “valori e i diritti fondamentali che sono diventati patrimonio comune delle democrazie occidentali e che spesso oggi, erroneamente, tendiamo a dare per scontati. La forza e la solidità delle nostre democrazie è stata resa possibile dalla fine di quei totalitarismi e dal sacrficio di tutte le persone che hanno lottato e combattutto permettendoci di vivere in un mondo libero”, conclude la presidente del Consiglio.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!