Seguici sui social

Attualità

Lampada di sale: tutto sulla nuova soluzione per l’illuminazione

Creata con la salgemma dell’Himalaya, il suo colore roseo dona un tocco magico all’ambiente

Pubblicato

il

Lampada di Sale
Foto di Iris Hamelmann da Pixabay

La lampada di sale è un oggetto di design sempre più ricercato. Creata con la salgemma dell’Himalaya, il suo colore roseo dona un tocco magico all’ambiente. Molto apprezzata non solo per motivi estetici, ma soprattutto per le sue virtù benefiche.

I cristalli di sale rosa, non sono solo belli da vedere ma sono naturali ed hanno un’anima eco-friendly.

In commercio esiste una vasta gamma di lampade di sale. Il segreto di questa lampada risiede nel sale himalayano, conosciuto come il sale dei re, mantiene diversi minerali e oligoelementi preziosi per mente e corpo.

Vediamo alcune delle principali caratteristiche benefiche.

Effetto rilassante della lampada di sale

La luce emessa dalla lampada di sale ha una sfumatura tra il rosa e l’arancione e il suo effetto è davvero conciliante. Viene consigliata per chi soffre di insonnia, poiché crea un’atmosfera rilassante.

Pubblicità

Inoltre, grazie alle sue proprietà ha un effetto antistress, quindi è indicata come complemento di arredo anche in ambito lavorativo. La lampada di sale è un chiaro esempio di cromoterapia, allentando con la sua luce soffusa l’eccitabilità nervosa, anche grazie all’emissione di ioni negativi.

È stato ampiamente dimostrato poi come le luci blu, che caratterizzano i dispositivi elettronici che utilizziamo, non aiutino il sonno, di contro la lampada si sale con il suo fascio luce rosa/arancione non disturba il riposo, anzi lo supporta.

Aumento della creatività e della produttività

L’effetto rilassante della lampada di sale si trasforma in un incremento della creatività e della produttività, per questo viene scelta sia in camera da letto che in ufficio.

La mente, infatti, è più efficiente quando è libera da tensioni. Con sua luce soffusa contribuisce anche ad un aumento della concentrazione.

Aiuto contro le allergie

L’emissione di ioni negativi non ha solo un effetto rilassante, ma viene in aiuto anche per chi soffre di allergie (polvere, peli di animali, ecc.). Essendo composta da cristalli di sale, si avvale degli stessi principi delle grotte di sale. Dunque, è un modo per creare un atmosfera di benessere e relax.

Pubblicità

Uno dei grandi pregi della lampada di sale consiste nella rimozione di polvere, polline o fumo. Dunque alla purificazione dell’ambiente ne consegue un valido aiuto per la nostra respirazione.

Da notare, poi, che molte persone allergiche usano spray contenenti sale himalayano.

Purificazione dell’aria

Un altro aspetto molto importante della lampada di sale riguarda la purificazione dell’aria. L’inquinamento, infatti, è crescente anche in ambito domestico. L’aria che respiriamo influenza notevolmente la qualità della nostra vita.

La lampada di sale non solo rende l’ambiente meno insalubre, ma assorbe anche l’umidità. L’umidità non solo fa male alla salute, ma rende gli ambienti brutti e tetri. Gli agenti inquinanti, presenti nell’ambiente dove viene posta la lampada, vengono catturati senza essere poi nuovamente rilasciati.

È consigliabile, infatti, porre la lampada in un posto dove si passa tanto tempo.

Pubblicità

Rafforzamento dell’umore e del sistema immunitario

Un’altra caratteristica benefica della lampada di sale è nel miglioramento dell’umore, che trae giovamento dal suo effetto cromoterapeutico. L’emissione di ioni, poi, aiuta anche il rafforzamento del sistema immunitario.

Da non trascurare che la lampada, essendo di sale, comporta a una respirazione dello iodio, il quale ha un impatto positivo sull’organismo. Ricordiamo che, come l’aria salmastra del mare fa bene alla salute, questo vale anche per la lampada di sale, che in tal senso si pone come un affascinante ripetitore di iodio.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: Culturando APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Atzori, 123 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!