Seguici sui social

Spettacolo

Serie TV, Zerocalcare torna con “Questo mondo non mi renderà cattivo”

La nuova serie del fumettista romano ha una colonna sonora di Giancane e una storia tutta da scoprire

Pubblicato

il

Questo mondo non mi renderà cattivo

La nuova serie di Zerocalcare, “Questo mondo non mi renderà cattivo“, ha debuttato in esclusiva su Netflix il 9 giugno. La stessa data ha visto anche l’uscita di “Tutto male”, il terzo album di Giancane. E non è certo un caso: Giancarlo Barbati è il creatore delle musiche originali e del tema principale di un’altra opera di Zerocalcare, “Strappare lungo i bordi”. Scopriamo dunque la colonna sonora della serie tv, con tutte le canzoni, la storia vera, ma anche il finale (con allerta spoiler).

Una storia vera ha ispirato la serie tv di Zerocalcare?

“Questo mondo non mi renderà cattivo”, la recente serie di Zerocalcare disponibile su Netflix, ha sollevato interrogativi riguardo all’ispirazione alla base della trama. Come è stato confermato, la storia si basa su eventi reali che sono accaduti a Zerocalcare o alle persone che conosce, anche se i personaggi e gli eventi ritratti nella serie sono frutto della creatività dell’autore.

Durante la conferenza stampa per la presentazione di QMNMRC, Zerocalcare, il cui vero nome è Michele Rech, ha spiegato che il personaggio di Cesare non è basato su una singola persona reale. “Ci sono stati molti Cesare nella mia vita”, ha detto, suggerendo che Cesare è un amalgama di varie persone. La sua lunga assenza dal quartiere rende Cesare spaesato e alla ricerca di nuovi punti di riferimento, un tema che risuona fortemente nella serie.

La colonna sonora de “Questo mondo non mi renderà cattivo” con tutte le canzoni

Ecco la colonna sonora de “Questo mondo non mi renderà cattivo” episodio per episodio.

1. Quel che è di Cesare

Pubblicità

I fought the law – The Clash
Mr. Jones – Counting Crows
Friday I’m in love – The Cure
A different place – California Calling

2. Come una balena spiaggiata

A new error – Moderat
Don’t look back in anger – Oasis
The producer – Luca Trucillo
Timebomb – Chumbawamba
Made of stone – Bruce Maginnis
Slipstream – Bruce Maginnis
Bits of kids – Stiff Little fingers

3. Il Faro

Mmmbop – Hanson
Restless – Neja
74-75 – The Connells

Pubblicità

4. Chi denuncia per primo è infame due volte

Sommersi – Bull Brigade ft Fabio Valente
Nothing’s gonna hurt you baby – Cigarettes after sex
Perfect day – Lou Reed

5. Quattro miliardi di anni luce

Cumuli – 883
La voce che ho in corpo – El Santo
Se io, se lei – Biagio Antonacci
Questo mondo non mi renderà cattivo – Path
Safe Haven – Angelic Upstarts

6. Non c’è un posto per te

Pubblicità

Sarà perché ti amo – Ricchi e Poveri
What are you so afraid of – Videoclub
Spirits – The strumbellas

“Questo mondo non mi renderà cattivo”, il finale della serie: allerta spoiler

Nell’ultimo episodio di “Questo mondo non mi renderà cattivo”, la tensione esplode nel quartiere romano di Tor Sta Ceppa a causa di un controverso gruppo di immigrati. I protagonisti, Zero, Sarah e Secco, vengono coinvolti nello scontro, finendo al commissariato. Grazie a un video di Sarah, scoprono che il loro ex amico Cesare ha colpito il figlio di un politico anti-immigrati. Per proteggere Cesare, che rischia di rovinare la sua vita, decidono di cancellare il video e non rivelare la verità.

La serie si conclude con una metafora sulla lotta per la sopravvivenza nella periferia di Roma, comparata alla Fossa delle Marianne, il luogo più profondo dell’oceano. La scena finale mostra Cesare, che a differenza degli altri, sembra destinato a sprofondare, sulle note del brano “Spirits” dei The Strumbellas.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: Culturando APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Atzori, 123 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!