Seguici sui social

Costume

Saldi estivi in Campania, si parte il 2 luglio con sconti dal 30% al 50%

Secondo le stime di Confcommercio si registrerà un aumento delle vendite del 20 per cento rispetto al 2021. Ogni famiglia spenderà in media tra i 150 euro e i 270 euro

Pubblicato

il

Shopping con i saldi

Sabato 2 luglio in Campania prenderanno il via i saldi estivi 2022. Un appuntamento molto atteso dai consumatori dopo due anni di restrizioni. Secondo le stime di Confcommercio, in Campania si registrerà un aumento delle vendite del 20 per cento rispetto al 2021. Ogni famiglia spenderà in media tra i 150 euro e i 270 euro.

I saldi estivi sono un’ottima occasione per rinnovare il proprio guardaroba ma non solo: oltre ai negozi di abbigliamento, che restano quelli più attesi, anche molti negozi di elettronica, elettrodomestici, e così via, seguiranno il trend.

Saldi

Secondo la presidente di Confcommercio Napoli, Carla Della Corte, le aspettative dei commercianti campani sono molto alte. “Come le vendite tornate ai livelli del 2019 anche i saldi – ha sottolineato – crediamo andranno bene”.

I saldi partiranno con sconti dal 30% al 50% e termineranno (secondo quanto indicato in una delibera della giunta regionale della Campania) il 30 agosto. Quasi sessanta giorni, dunque, per poter approfittare di sconti in tutti i negozi.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!