Seguici sui social

Calcio

Salernitana-Venezia, confermato il recupero il 27 aprile: respinto il ricorso dei lagunari

Respinta l’istanza cautelare invocata dal Venezia per chiedere la sospensione della decisione sul recupero e la conseguente vittoria a tavolino

Pubblicato

il

Curva Sud Salernitana

Il recupero di Serie A tra Salernitana e Venezia si disputerà regolarmente il 27 aprile alle ore 18 allo stadio Arechi di Salerno. A deciderlo è stato il Collegio di Garanzia dello Sport del Coni che ha respinto l’istanza cautelare invocata dal Venezia per chiedere la sospensione della decisione sul recupero e la conseguente vittoria a tavolino.

La sfida tra Salernitana e Venezia si sarebbe dovuta giocare il 6 gennaio. In quell’occasione la squadra campana fu colpita da un focolaio di Covid e non aveva a disposizione un numero sufficiente di calciatori per scendere in campo. Con la decisione del Collegio di Garanzia dello Sport la lotta per la permanenza in Serie A si deciderà esclusivamente sul campo.

Salernitana-Venezia, il comunicato del Collegio di Garanzia dello Sport

La Presidente del Collegio di Garanzia dello Sport, avv. Gabriella Palmieri, ha assunto un decreto monocratico con il quale ha respinto l’istanza cautelare invocata dalla società Venezia F.C. s.r.l., volta alla sospensione del Comunicato Ufficiale della Lega di Serie A n. 229 del 30 marzo 2022, nella parte in cui la gara Salernitana-Venezia, valida per la prima giornata di ritorno del campionato di Serie A, è stata programmata per il 27 aprile 2022, con richiesta di disporre la relativa fissazione soltanto all’esito del giudizio dinanzi al Collegio di Garanzia e, nel caso, del giudizio di rinvio”.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it