Seguici sui social

Calcio

Serie A: la Juve riuscirà ad interrompere il digiuno?

Inter e Milan, vincitrici rispettive delle stagioni più recenti, sono pronti a dare battaglia per confermare la supremazia milanese

Pubblicato

il

Juventus Stadium
Foto Zetanews.it

La prossima stagione di Serie A si preannuncia ricca di spunti di interesse. Mentre il calciomercato continua a far sognare milioni di tifosi con una serie infinita di notizie e indiscrezioni, si inizia a poco a poco a delineare l’ormai classica griglia di partenza del massimo campionato italiano. Cosa succederà nel corso della prossima stagione? Ecco il contesto dal quale si partirà e quali sono le ambizioni delle principali squadre italiane.

Come si è conclusa la scorsa stagione

Il contesto dal quale partirà la prossima stagione calcistica lascia presagire numerose storie da raccontare. Nel campionato conclusosi lo scorso maggio, il Milan è riuscito a riconquistare lo scudetto dopo oltre un decennio, battendo i cugini dell’Inter. Il duello meneghino si è consumato fino all’ultima giornata e i rossoneri guidati da Stefano Pioli si sono sbarazzati del Sassuolo nell’ultimo match. Fatale per i nerazzurri di Simone Inzaghi è stata la clamorosa sconfitta contro il Bologna nel recupero di un incontro sospeso in seguito all’emergenza Covid.

Dietro le due milanesi, il Napoli ha centrato un buon terzo posto nonostante abbia perso alcune occasioni per aspirare a un piazzamento più importante, mentre la Juventus ha arpionato la quarta piazza dopo un avvio alquanto complicato.

Il calciomercato delle candidate allo scudetto

Come sta andando la sessione di mercato in corso? Partiamo dal Milan, che ha tutta l’intenzione di confermarsi in vetta e di non dimostrare di essere stato una meteora lì davanti. E di questo ne sono certi anche gli esperti di quote come Snai (in questa pagina è disponibile la recensione del bookmaker SNAI) che mettono al momento i rossoneri ancora leggermente in vantaggio rispetto alla concorrenza. La perdita di Kessie, passato al Barcellona a parametro zero, potrebbe rivelarsi molto importante, ma il team di Pioli è pronto a farsi valere ancora una volta. L’acquisto dell’attaccante belga Origi, sempre a titolo gratuito, può far rifiatare Giroud lì davanti. E l’Inter? Il ritorno di Lukaku è senz’altro molto importante, così come gli acquisti di Onana, Mkhitaryan e Asllani che non dovrebbero far rimpiangere l’addio a costo zero di Ivan Perisic.

Palloni Serie A 2020-2021

Foto: Zetanews.it

Nel mondo della Juventus, bisogna fare i conti con l’addio preannunciato dell’argentino Paulo Dybala, ma il ritorno di Pogba e l’avvento dell’esperto Di Maria, tra i rigoristi della Vecchia Signora, lanciano i bianconeri in piena lotta per il titolo. Per quanto riguarda il Napoli, è tempo di grandi rivoluzioni con gli addii sicuri di Insigne, Ospina e Koulibaly e quello probabile di Mertens, con gli acquisti portati a termine finora di Kvaratskhelia e Olivera. La Roma punta su Celik e Matic, oltre ovviamente al neo acquisto Dybala, la Lazio ha comprato Maximiano, Marcos Antonio e Romagnoli e la Fiorentina può annoverare Gollini e Jovic.

Come andrà nella stagione che sta per iniziare

Ancora nessuno può dire con certezza come andrà la Serie A della prossima stagione. La Juventus nutre un obiettivo dichiarato, ossia di interrompere il digiuno degli ultimi due anni dopo nove scudetti consecutivi. Inter e Milan, vincitrici rispettive delle stagioni più recenti, sono pronti a dare battaglia per confermare la supremazia milanese. Ancora si sa poco sul Napoli e sui due club capitolini, così come ci si attende una ripresa da parte dell’Atalanta del confermato Gasperini. Ad ogni modo, il calciomercato è ancora lungo e i colpi di scena non si fanno attendere, dato che potrebbe succedere davvero qualsiasi cosa. Nel corso delle prossime settimane, le gerarchie potrebbero essere ben più allineate rispetto a oggi.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it