Seguici sui social

Attualità

Ucraina, Farnesina invita gli italiani a lasciare il paese

Il ministero degli Esteri ha deciso di far rientrare il personale non essenziale della sede diplomatica a Kiev, che resterà in ogni caso pienamente operativa

Pubblicato

il

Ministero degli Esteri
Foto Zetanews.it

Tensione a livelli altissimi tra Russia e Ucraina. Dopo l’allarme lanciato dagli Usa, secondo cui è un’invasione russa potrebbe avvenire già nei prossimi giorni, molti paesi hanno invitato i propri cittadini a lasciare l’Ucraina. A questa lunga lista si è aggiunta nelle ultime ore anche l’Italia.

In considerazione dell’attuale situazione, in via precauzionale, si invitano gli italiani a lasciare temporaneamente l’Ucraina con i mezzi commerciali disponibili“. È quanto segnalato dall’Unità di Crisi della Farnesina.

Considerata, inoltre, la situazione di incertezza ai confini, si raccomanda di posticipare tutti i viaggi non essenziali verso l’Ucraina e di mantenersi costantemente aggiornati sui mezzi d’informazione e su questo sito – si legge sul sito di Viaggiare Sicuri gestito dall’Unità di Crisi del ministero -. Se presenti nel Paese, come già raccomandato nelle ultime settimane, si invita a registrarsi sul sito www.dovesiamonelmondo.it e a scaricare la App “Unità di Crisi”.

La nota ricorda che in caso di necessità è possibile rivolgersi all’Ambasciata italiana a Kiev, raggiungibile al numero di emergenza +38050 3102111, e che i viaggi a qualsiasi titolo nelle regioni di Donetsk e Luhansk ed in Crimea sono sconsigliati.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it