Seguici sui social

Costume

Vino bianco altoatesino, un prodotto pregiato: le tre qualità più importanti

L’Alto Adige è da sempre terra di uva bianca pregiata, tando da dare un nome al cruciverba molto cercato in Rete

Pubblicato

il

Vino bianco
foto: Pexels

È uno dei giochi più amati dagli italiani, e non solo. Il cruciverba è un passatempo che non smette mai di essere attuale, una vera e propria tendenza nelle ricerche sul web. In tantissimi, nelle ultime ore, stanno cercando le soluzioni delle parole crociate, e in particolar modo di uno di questi, dalla definizione “vino bianco altoatesino”, che apre addirittura a tre soluzioni diverse. Noi ne approfittiamo per fare un excursus sull’argomento: vediamo quali sono le parole che corrispondono.

Vino bianco altoatesino, soluzioni del cruciverba: la parola che sta per questa definizione

Le tre soluzioni del cruciverba che porta come definizione “vino bianco altoatesino” sono molto differenti tra loro, principalmente per il numero delle lettere. Esistono infatti tre varietà che vengono contemplate da questo cruciverba, e sono le seguenti:

  • soluzione da sette lettere: Terlano
  • soluzione da otto lettere: Traminer
  • soluzione da quattordici lettere: Gewurztraminer

Come detto prima, le soluzioni di questo esercizio di parole crociate sono state cercate da tantissimi utenti nelle ultime ore, e rispecchiano appunto tre tipi di vino bianco altoatesino, probabilmente poco conosciute a chi di vino non si intende particolarmente.

Uva bianca altoatesina, viaggio attraverso le tre qualità più importanti

L’attenzione che meritano queste tre tipologie di vino bianco altoatesino, tuttavia, è massima, perché si tratta di prodotti che tutto il mondo ci invidia. Dunque, al di là di ogni gioco derivante dal cruciverba, scopriamo di più su di loro.

Il terlano, nonostante abbia un nome italiano, è ‘tedesco’ quanto gli altri due: viene infatti conosciuto per lo più come terlaner. Questo vino DOC è prodotto solo nella provincia autonoma di Bolzano, e viene ottenuto da una miscela di tre varietà tradizionali e autoctone: 60% pinot bianco, 30% Chardonnay e 10% Sauvignon Blanc.

Molto più conosciuti traminer e gewurztraminer. Per la precisione, qui occorre fare un appunto: il traminer è un termine usato per indicare una serie di vitigni di Vitis vinifera legati dallo stesso fogliame e contraddistinti solo dal colore delle bacche e dai profumi delle uve; il gevurztraminer è una sua variante, una forma aromatica di Savagnin rosa.

Pubblicità

Nata a Salerno il 2 aprile del 1999, è sin da piccola fotomodella e testimonial. Dal 2016 è fondatrice del blog www.chiarasmagazine.it ed Influencer su Instagram per i maggiori brand italiani e internazionali. Inviata televisiva di "A caccia di mostre" e "Storia e Misteri" in onda su Telenova, è altresì conduttrice televisiva. Studia giurisprudenza all'Università degli studi di Salerno.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: Culturando APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Atzori, 123 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!