Seguici sui social

Calcio

Benevento Calcio, il presidente Vigorito contro Mazzoleni: “Al Var per ammazzare le squadre del Sud”

Il presidente dei sanniti furioso per il rigore inizialmente concesso e poi eliminato: “Non è uno sfogo, è una denuncia”

Pubblicato

il

Oreste Vigorito Benevento Calcio
Foto: Zetanews.it

Il Cagliari espugna il “Vigorito” battendo con il risultato di 3-1 i padroni di casa del Benevento. Una sconfitta pesantissima per i giallorossi che scivolano a -4 dai sardi e dal Torino, a -3 dallo Spezia, a -5 dal Genoa. La sfida salvezza è stata molto combattuta e caratterizzata da un episodio che ha fatto arrabbiare non poco i sanniti.

Oreste Vigorito, presidente del Benevento, ha commentato ai microfoni di Sky Sport l’episodio controverso di fine partita, quello del contatto tra Asamoah e Viola che aveva portato Doveri ad assegnare il rigore, salvo poi cambiare la decisione dopo la revisione al VAR. E le sue parole sono state durissime, in particolare contro Mazzoleni: : “Quando vogliono uccidere una squadra del sud, mandano Mazzoleni ad arbitrare. Nemmeno il monitor sa guardare“.

Vigorito ha poi aggiunto: “Io credo che con i mezzi a disposizione il calcio possa fare a meno di fare filosofia e discutere di massimi sistemi e teoremi e debba fermarsi a guadare le immagini che dicono quello che ha visto tutta Italia, tutti tranne il signor Mazzoleni. Dopo 15 anni io non ho mai parlato di un arbitro. Ora però voglio parlare e dire qualcosa che forse mi farà andare via un po’ prima della fine di questo campionato. Mi sono arrivati messaggi da Napoli, mi hanno scritto che quando si vuole ammazzare una squadra del Sud si mette Mazzoleni al Var. È una nuova carica alla quale evidentemente tiene molto“.

Vigorito: “Questi signori devono sparire dal calcio”

Il presidente del Benevento è un fiume in piena: “Qui non è un problema di sbagliare valutazione ma non di non saper guardare la televisione. Se non sanno guardare nemmeno la tv, allora possiamo togliere il Var che è diventata un’altra giustificazione per le loro cazzate. E noi ci rimettiamo tutto, un anno di sacrifici sotto la pioggia, il vento e la neve perché il signor Mazzoleni col culo su una sedia non sa nemmeno guardare una televisione. Se non l’ha sentito in campo, glielo dico io adesso: io sono il presidente Vigorito, non uno qualsiasi. In 15 anni non ho mai detto un cazzo. Questi signori devono sparire dal calcio perché sennò se lo fanno da soli, senza di noi“.

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it