Seguici sui social

Spettacolo

Sanremo 2023, i Maneskin tornano a suonare sul palco dell’Ariston

La band che ha vinto il Festival del 2021 ha raggiunto un enorme successo a livello mondiale, con oltre sette miliardi di streaming complessivi

Pubblicato

il

Maneskin Band

Grande spettacolo sul palco dell’Ariston per il ritorno dei Maneskin, vincitori dell’edizione 2021 del Festival di Sanremo. La band romana, passata dalle strade della Capitale a raggiungere il successo planetario. Ma quanto hanno preso per essere al Festival? Ecco il presunto cachet dei Maneskin a Sanremo 2023.

Cosa hanno cantato sul palco di Sanremo i vincitori del 2021?

Tutti in piedi per i Maneskin, che fanno ballare il Teatro Ariston. La band che ha vinto Sanremo 2021 si ripresenta per il secondo (terzo) anno consecutivo a Sanremo, ancora una volta come ospiti speciali di Amadeus, il direttore artistico che, per certi versi, li ha lanciati al successo.

Mammamia, Zitti e Buoni, The Loneliest, sono alcune delle canzoni che hanno portato al successo mondiale il gruppo originario di Roma, riportate sul palco dell’Ariston per la gioia dei milioni di fan collegati.

La band è composta da: da Damiano David (voce), Victoria De Angelis (basso), Thomas Raggi (chitarra) ed Ethan Torchio (batteria), ed è riuscita a totalizzare circa sette miliardi di streaming complessivi negli ultimi anni. Numeri da capogiro per quella che è, a tutti gli effetti, una delle formazioni italiane più popolari di sempre.

Cachet dei Maneskin a Sanremo 2023: il presunto compenso della band

Ma qual è il cachet che i Maneskin hanno percepito per essere a Sanremo 2023? Non abbiamo notizie ufficiali in merito: mentre sappiamo quanto guadagna la co-conduttrice Paola Egonu, per quanto concerne gli ospiti, come spesso accade, non ci sono delle notizie certe. Secondo le ultime indiscrezioni, sarebbero serviti 80mila euro per portare la rock band a suonare a Sanremo. Ma, lo ripetiamo, non sono delle cifre ufficiali.

Pubblicità

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: Culturando APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Atzori, 123 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!