Seguici sui social

Attualità

Ucraini Irpini, la rete di solidarietà che parte dalla Campania per aiutare il popolo ucraino

L’associazione ha ramificato la sua attività in tutta la Campania, e ha già spedito in Ucraina diversi carichi di aiuti umanitari: “Non sappiamo come ringraziarvi, fermiamo insieme questa guerra che nessuno vuole”

Pubblicato

il

Ucraini Irpini donazioni

Sono ormai già le venti di una sera di inizio marzo quando ci rechiamo presso l’ufficio di Alina, a Nocera Inferiore, dove siamo stati invitati per scoprire di più sulla fantastica rete di solidarietà che la Campania, nelle ultime settimane, ha messo in piedi per mostrare il suo supporto al popolo dell’Ucraina, colpito dalla tragica guerra scatenata da Vladimir Putin. La troviamo con un’amica, intenta a confezionare pacchi pieni di medicinali da spedire verso la loro terra.

“Noi ucraini non potremo mai ringraziarvi abbastanza per quello che state facendo per noi. Negli ultimi quattro giorni abbiamo ricevuto una quantità incredibile di aiuti umanitari, in medicine e dispositivi medici, da spedire in Ucraina”, dice con voce commossa.

Ci mostra qualche video, di “quelli che i media non riportano”, inviatole da parenti in Ucraina, che mostra come gli ucraini fermino con le mani, frapponendosi, le jeep russe. Senza aprire il fuoco: “Voi che rappresentate la stampa libera, potete dare voce al popolo ucraino: nessuno vuole questa guerra. I soldati russi sono giovani, sono stati mandati a morire da Putin”.

Ma Ucraini Irpini non è, come potete immaginare dal nome, solo a Nocera Inferiore, e non è nuova a iniziative di questo genere: già dal 2014, quando il popolo ucraino fu colpito dalla guerra del Donbass, organizza raccolte di solidarietà.

Ha sede ad Avellino, e ha ramificato la sua attività, nelle ultime settimane, tra Nocera, Cava de’ Tirreni, Pagani, l’Università di Fisciano, Napoli, Benevento, Caserta. L’associazione è da diversi anni un punto di riferimento territoriale per tutti coloro che amano l’Ucraina e l’Italia, a prescindere dall’appartenenza, dall’origine, dalla lingua, dalla religione.

Affidiamoci a realtà consolidate del nostro territorio per fare beneficenza e aiutare il popolo ucraino, contro gli sciacalli che non si fermano neanche di fronte a sanguinosi conflitti. L’IBAN per donare a UCRAINI IRPINI APS è IT41 H 05034 15100 000000008575. Sul portale ufficiale è disponibile inoltre la lista completa dei farmaci. Fermiamo tutti insieme questa guerra.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it