Seguici sui social

Sport

Formula 1, spaventoso incidente per Grosjean al GP del Bahrein

La monoposto del francese si è schiantata contro le protezioni della pista, prendendo fuoco immediatamente. Il pilota sembra in buone condizioni: tragedia sfiorata

Pubblicato

il

Formula Uno Verstappen Hamilton

Un incredibile incidente si è verificato alla partenza del Gran Premio di Formula 1 del Bahrein di questo pomeriggio. Romain Grosjean, pilota della Haas, si è schiantato contro le protezioni della pista. La monoposto è andata immediatamente in fiamme. Il francese è uscito dalla vettura ed è stato portato in ambulanza al centro medico. Ecco il video dell’incidente di Grosjean.

Incidente Grosjean nel GP del Bahrein: lievi ustioni per il pilota, trasportato in ospedale

Davvero un brutto impatto quello che ha visto protagonista Grosjean nel Gran Premio del Bahrein di oggi. La vettura guidata dal pilota francese è andata fuori controllo al momento già dal primissimo giro.

La monoposto di Grosjean è diventata una vera e propria palla di fuoco, incendiandosi nell’immediato. Un incidente che ha subito allarmato gli addetti ai lavori in pista, con la bandiera rossa e tutte le vetture tornate ai box.

Non conosciamo al momento le esatte condizioni del pilota, che comunque non ha riportato gravi conseguenze immediatamente successive allo schianto. Si potrebbe parlare di una vera e propria tragedia sfiorata, vista la gravità dell’incidente.

“Un inizio drammatico e spaventoso per il Gran Premio del Bahrain. Per fortuna Romain Grosjean si è allontanato da questa collisione e dal fuoco. L’Haas Team ha comunicato che il pilota ha riportato lievi ustioni su mani e caviglie ed è stato trasportato in ospedale per ulteriori valutazioni mediche”.

Pubblicità

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: Culturando APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Atzori, 123 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!