Seguici sui social

Spettacolo

Sanremo 2023, a che ora finisce la finale del Festival: gli orari della quinta serata

Tutto pronto per l’atto conclusivo del Festival della Canzone italiana: sarà una lunga notte di musica

Pubblicato

il

Ci siamo! È arrivato il momento della finale di Sanremo 2023. Tutti pronti per l’ultimo atto del Festival della Canzone Italiana. Milioni i telespettatori previsti, fino a un orario che si preannuncia decisamente ‘indecente’. Dunque, a che ora finisce la finale del Festival di Sanremo 2023? Vediamo insieme quale sarà l’orario in cui dovrebbe terminare la quinta serata del Festival.

Appuntamento con i 28 concorrenti in gara: sarà una lunga serata

Dopo il record di ascolti incassato dall’accoppiata Amadeus e Morandi – che anche ieri sera hanno sbancato con 11 milioni e 121mila spettatori e uno share del 66,5% – abbiamo delle aspettative decisamente alte per la finale, in cui, tra le altre cose, vedremo Chiara Ferragni co-conduttrice. Tanti gli ospiti di spessore per questo ultimo atto in cui, come immaginabile, canteranno tutti i 28 concorrenti in gara.

Il vincitore si sceglierà con una votazione mista: televoto 34%, sala stampa 33% e demoscopica con il 33%. Per la prima volta, il regolamento della finale di Sanremo 2023 prevede che siano cinque le canzoni ad essere rivotate. Come del resto è immaginabile, per stabilire a che ora finisce la finale di Sanremo dobbiamo necessariamente portare l’orologio in avanti, fino alle prime ore del mattino. Sarà una lunghissima serata, tutta da seguire. Guai a chi si lascia cogliere dal sonno: potrebbe perdersi la classifica finale e l’annuncio del vincitore!

A che ora finisce la finale di Sanremo stasera

A che ora finisce la finale di Sanremo 2023? L’anno scorso abbiamo appreso della vittoria di Mahmood e Blanco all’1.45 circa; per quest’anno, considerando che il numero dei concorrenti è ancora maggiore rispetto all’edizione precedente, dovremmo terminare almeno alle ore 2.00. Unica certezza è il fischio di inizio, che scatterà alle 20.40 subito dopo il telegiornale. Siamo dunque pronti a una vera e propria maratona, in cui troveremo tanto su cui discutere.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: Culturando APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Atzori, 123 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!