Seguici sui social

Attualità

Come ottenere liquidità quando si è in difficoltà: guida completa ai prestiti rapidi

Ecco come fare con questa guida, in cui abbiamo elencato 6 metodologie che si possono prendere in considerazione

Pubblicato

il

Investimenti denaro
Fonte: Il sole 24 ore

Ottenere liquidità immediata può essere una esigenza che a tutti prima o poi nella vita potrebbe capitare. Spesso esistono dei metodi accessibili a chiunque, ciò che manca semplicemente è la corretta informazione su come ottenere soldi tramite dei prestiti in tempi rapidi. 

Come riportato su portali online come PrestitiMag la maggior parte degli italiani  bisogno di liquidità richiede un prestito personale alla propria banca. Quello che non sanno, però, è che online è possibile richiedere un finanziamento con tassi d’interesse alcune volte molto vantaggiosi.

6 Soluzioni per ottenere liquidità immediata tramite un finanziamento

Molte soluzioni solitamente vengono viste con una prospettiva distorta, ma sono quelle che in realtà consentono di ottenere liquidità immediata. Ecco come fare con questa guida, in cui abbiamo elencato 6 metodologie che puoi prendere in considerazione:

  • Cessione del quinto dello stipendio: con un contratto a tempo indeterminato (o determinato purché sia sufficiente a terminare le rate) o delle solide garanzie, è possibile richiedere un prestito personale sotto forma di cessione del quinto dello stipendio o della pensione. Grazie alla busta paga l’ente creditore provvederà immediatamente all’erogazione del finanziamento, direttamente in busta paga.
  • Prestiti tra privati: per evitare di avere contatti con le banche e società finanziarie, la Legge prevede che è possibile stipulare un accordo tra privati (ad esempio con amici o parenti), facendosi prestare del denaro a titolo gratuito, senza pagare alcun interesse. Viceversa significherebbe intraprendere un business ai fini di lucro.
  • Social lending: con l’evoluzione digitale sono nate sempre più ” piattaforme di intermediazione finanziaria social lending. Con dei contratti a norma di legge, chi desidera soldi potrà iscriversi in tali siti dove poter avviare un contatto diretto con l’investitore pronto a concedere prestiti.
  • Finanziamenti finalizzati: al fine di poter acquistare una determinata macchina, ristrutturare l’appartamento o anche concedersi una vacanza, le società finanziarie danno la possibilità di erogare un credito sotto forma di finanziamento, per una sola finalità (da dichiarare chiaramente pre contratto).
  • Piccoli prestiti urgenti: non sempre i finanziamenti devono includere ingenti somme di denaro. Maggiori sono le garanzie e più piccolo è il prestito, più grande è la possibilità di poter ottenere soldi immediati in circa 24 ore. È più probabile che una domanda venga accettata in 48 ore, ma ciò dipenderà dalla fiducia dimostrata all’ente di credito a cui facciamo richiesta.
  • Prestiti per pensionati: fino ad una certa età, mostrando il proprio cedolino pensionistico e non avendo ulteriori debiti, è possibile farne richiesta e ottenere l’approvazione in brevissimo tempo.
  • Finanziamenti per dipendenti privati: chi lavora in un’azienda privata e con una certa solidità economica, può confidare nel suo contratto a tempo indeterminato per potere ottenere soldi immediati. L’iter di approvazione può dipendere da banca a banca.
  • Doppia cessione del quinto dello stipendio: è un prestito (che rientra tra quelli non finalizzati) riservato a lavoratori statali, pubblici e privati, che consente di ottenere un doppio accredito in termini di soldi. L’importante è che la cifra ottenuta non superi il 40% complessivo del salario mensile netto.
  • Prestiti per studenti: dimostrando di pagare regolarmente le rette universitarie e di frequentare l’ateneo con una certa continuità, i finanziamenti per studenti possono essere erogati anche entro 48 ore, con una agevolazione in termini di tassi di interesse. Tutto ciò grazie alla convenzione stipulata tra le banche e gli atenei universitari stessi.
  • Soldi per cattivi pagatori: nonostante non si tratti di un finanziamento rapidissimo, anche i cattivi pagatori e protestati potrebbero accedere al credito a patto che dimostrino alle banche di poter estinguere il debito. Come? Attraverso delle garanzie alternative, come la fideiussione e impegnando un proprio bene mobile o immobile.
  • Gestione Magistrale: direttori scolastici e insegnanti aventi un contratto a tempo indeterminato nelle scuole statali di infanzia e primarie, possono ottenere soldi immediati grazie alla loro posizione lavorativa.
  • Finanziamento con cambiale: è sufficiente sottoscrivere una cambiale in cambio di prestiti. Generalmente le banche impiegano tra le 24 e 72 ore per poter stabilire di accettare o meno la domanda. È essenziale mettere a disposizione un bene mobile o immobile da impegnare in caso di insolvenza.

Ogni soluzione suggerita è applicabile da chiunque abbia delle solide garanzie da poter dimostrare alle banche. Viceversa, suggeriamo di contattare un garante che possa garantire e dimostrare di poter estinguere ogni debito.

Notizie Flash

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it