Seguici sui social

Calcio

Dazn, parla la Cfo: “Doppia utenza usata in modo scorretto, ci sarà un cambiamento”

Veronica Diquattro “Introdurremo abbonamenti modulabili in base alle diverse esigenze, per esempio con forme di sottoscrizione familiare“. 

Pubblicato

il

Logo Dazn

Negli ultimi mesi ha fatto molto discutere l’ipotesi di Dazn di eliminare la doppia utenza. Con un abbonamento alla piattaforma streaming, attualmente gli utenti possono accedere con lo stesso account da due dispositivi in contemporanea anche per guardare lo stesso evento sportivo. Un’opzione che, molto probabilmente, sarà eliminata nella stagione 2022-2023.

Veronica Diquattro, Cfo Dazn per quanto concerne l’Europa, intervistata da Milano Finanza ha cercato di spiegare il perchè di questa soluzione: “Le nostre condizioni di servizio stabiliscono chiaramente che l’abbonamento sia personale e non cedibile, la concurrency consente di vedere contenuti in contemporanea su più dispositivi. Dal nostro monitoraggio abbiamo invece riscontrato che la funzionalità è sfruttata in modo scorretto da utenti che mettono in vendita una delle due utenze. Un cambiamento sarà quindi possibile, ma in futuro, probabilmente dalla prossima stagione”.

Veronica Diquattro ha poi aggiunto: “Il nostro obiettivo resta quello di fornire un’esperienza flessibile all’utente e quindi introdurremo abbonamenti modulabili in base alle diverse esigenze, per esempio con forme di sottoscrizione familiare“.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it