Seguici sui social

Calcio

Lecce Calcio, Imbula si presenta: “Felice di essere qui”

Il calciatore ex Stoke arriva nel club giallorosso con la formula del prestito con obbligo di riscatto al raggiungimento di determinate condizioni

Pubblicato

il

Tifosi Lecce

È ufficialmente iniziata l’avventura al Lecce Calcio per Giannelli Imbula. Il calciatore dopo una trattativa non semplice ha trovato un accordo con la società di Sticchi Damiani, decidendo di proseguire la sua carriera in territorio italiano. Vediamo tutti i dettagli di questa operazione.

Lecce Calcio, le prime parole di Imbula

Questa mattina l’ormai ex calciatore dello Stoke City è atterrato all’aeroporto di Brindisi, e raggiunto dai microfoni di “Gianlucadimarzio.com” ha espresso tutta la sua felicità per questa nuova avventura: “Sono felice di essere qui, ancora non ho avuto modo di parlare con l’allenatore Liverani ma credo che lo farò a breve”. Poche parole ma ben decise quelle del calciatore reduce da tre stagioni in Premier League.

Il giocatore arriva in Salento con la formula del prestito con obbligo di riscatto. Il trasferimento a titolo temporaneo è gratuito, con l’obbligo di riscatto fissato a 4 milioni di euro. Quest’ultimo scatterà solo in caso di salvezza del club giallorosso e anche al raggiungimento di 25 presenze stagionali.

Un’operazione che ha portato alla corte di mister Liverani un centrocampista che aggiunge alla mediana tanta quantità e soprattutto esperienza, fondamentale per affrontare questo campionato di Serie A che si preannuncia molto competitivo.

Nato ad Avellino nel maggio '95 è un giornalista, attivista antimafia e talvolta scrittore un po' troppo malinconico. Grande appassionato di sport, divoratore di libri e ascoltatore incallito dei Pearl Jam.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: Culturando APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Atzori, 123 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!