Seguici sui social

Volley

Volley A1 femminile: Risultati Gara 2 semifinali Playoff (2018)

Conegliano e Novara continuano la loro corsa verso la finale, vittorie nette anche in gara 2.

Pubblicato

il

Cristina Chirichella Novara Volley Femminile
Foto: BonaLore Images

Entrambe le gare 2 delle semifinali dei Playoff di A1 femminile confermano quanto detto o fatto in Gara 1. L’Imoco deborda in lungo e in largo, nonostante un inizio brillante di Scandicci. Novara in casa sul velluto, contro una Busto Arsizio che non ha saputo reagire.

PLAYOFF SERIE A1 FEMMINILE 2018 — SEMIFINALE (GARA 2)

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – SAVINO DEL BENE SCANDICCI 3-1(17-25, 25-19, 25-16, 25-19)

Il pubblico, sempre caldo e numeroso del Palaverde, si stringe in un abbraccio collettivo dedicato a Daniele Santarelli che, mercoledì sera, ha perso il suo papà proprio in concomitanza del match contro Kazan. Si apre quindi con un sentito minuto di silenzio questa Gara 2 delle semifinali dei Playoff di A1 femminile. Le atlete invece si stringono al loro Coach in un abbraccio fisico che spiega tutta la forza di un gruppo.

Fare i conti con il dolore, dopo una gioia come l’ingresso, per il secondo anno consecutivo, in Final Four di Champions League, non è facile. L’Imoco scende in campo con al voglia di salire sul due a zero nella serie. Ma è necessario fare i conti con Scandicci.

Il primo set è una gara di nervi, con Scandicci che in lettura a muro mette in grave difficoltà l’attacco delle Pantere. Haak e Adenizia ci provano subito ad accelerare e portare a casa il set e volano sull’1-0. I parziali successivi sono però un monologo dell’Imoco, con Folie capace di spadroneggiare a rete (15 punti realizzati, 70% di efficienza e 7 i muri messi a segno). E sono poi le bocche da fuoco Hill e Fabris a dare un’accelerata al match, chiuderlo e volare sul 2-0 nella serie.

A Scandicci l’arduo compito di riaprire la serie.

IGOR GORGONZOLA NOVARA – UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO 3-0 (25-19, 25-18, 25-22)

Nell’altra semifinale anche l’Igor Gorgonzola Novara raddoppia il vantaggio nella serie, battendo le ragazze di Busto Arsizio con un perentorio 3-0.
Match senza capovolgimenti di fronte, con Novara che mantiene salde le redini del gioco dall’inizio alla fine, grazie all’ottima percentuale di attacco e di ricezione, con una Francesca Piccinini sempre solida in seconda linea. In fase di attacco sono Plak ed Egonu a spartirsi i palloni, mettendo a segno 14 e 19 punti.

Nelle fila di Busto Arsizio (ancora orfana di Valentina Diouf) non sfigura Piani, supportata da Gennari e Stufi, ma per battere l’Igor Gorgonzola non basta e la serie si porta sul 2-0.

Nasce come essere incompiuto, perennemente in ritardo nei confronti della vita. Coltiva un'insana passione per le canzoni tristi, i libri con le copertine pastello e le serie TV con personaggi malvagi. Orientamento religioso: Uros Kovacevic #ilcapoditutticapi

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it