Seguici sui social

Costume

Milano, si conclude la Fashion Week 2021: i look più belli

Fendi, Cavalli, Miuccia Prada e un finale a sorpresa, con lo scambio di ruoli tra Versace e Fendi: tutto il meglio della settimana della moda

Pubblicato

il

Milano Duomo
Foto di Steffen Schmitz, Creative Commons

Conclusa la Milano Fashion Week 2021, terminano con essa anche le corse tra mille look diversi nella caotica metropoli. Ma bisogna dirlo: finalmente un assaggio di normalità dopo i vari lockdown e i fashion show completamente trasmessi in streaming! Sono stati tanti gli stilisti che hanno presentato la propria collezione per la prossima primavera/estate 2022, ma in quest’articolo abbiamo selezionato per voi i look più belli di questa edizione della Milano Fashion Week. 

Milano Fashion Week 2021, tutte le novità dalle sfilate

La sfilata Fendi primavera estate 2022 è dominata da linee geometriche e decori che richiamano il logo d’archivio della Maison. A capo lo straordinario direttore creativo Kim Jones ma, ad ispirare la collezione, sono state  le stampe dell’illustratore Antonio Lopez, amico di Karl Lagerfeld. 

Non può mancare in questa edizione di Fashion Week la sfilata di Roberto Cavalli disegnata dal nuovo direttore creativo Fausto Puglisi che rimette sulla scena le iconiche stampe animalier della Maison. 

Dopo due stagioni insieme, quest’anno Miuccia Prada insieme a Raf Simons hanno presentato la collezione primavera/estate 2022 di Prada in “real life”. Durante la pandemia, infatti, i due avevano organizzato, come giusto che fosse, unicamente degli show in streaming susseguiti da dibattiti e talk molto interessanti. Ma nonostante ciò, hanno deciso di mantenere anche una connessione con il digital, presentando sia a Milano  che a Shangai gli stessi look, con lo stesso ordine di uscite e la stessa scenografia.

Scambio di ruoli tra Versace e Fendi: la sfilata “Fendace” a sorpresa

La Milano Fashion Week si è conclusa con un finale a sorpresa. Donatella Versace e Kim Jones, entrambi direttori creativi delle reciproche Maison,  hanno deciso di scambiarsi i ruoli. Mentre la collezione di Fendi è stata completamente affidata alla Signora Versace, infatti, quella di Versace è stata realizzata dal Signor Jones.

«E’ una prima volta – dice Donatella Versace – nella storia della moda: due designers che hanno un vero dialogo creativo che deriva dal rispetto e dall’amicizia. Questo ci ha portato a scambiarci i ruoli per creare queste due collezioni». «Amici, idoli, mentori, è il bello dell’essere insieme» aggiunge Kim Jones.

Non a caso, fino ad ora abbiamo sempre assistito a partnership tra vari brand, ma mai nessuno aveva pensato di regalare un gran finale simile!

Nata a Salerno il 2 aprile del 1999, è sin da piccola fotomodella e testimonial. Dal 2016 è fondatrice del blog www.chiarasmagazine.it ed Influencer su Instagram per i maggiori brand italiani e internazionali. Inviata televisiva di "A caccia di mostre" e "Storia e Misteri" in onda su Telenova, è altresì conduttrice televisiva. Studia giurisprudenza all'Università degli studi di Salerno.

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it

error: Contenuto protetto!