Seguici sui social

Calcio

Trasferta vietata Foggia-Bari, i sindaci: “Una sconfitta per tutti”

I primi cittadini delle città in questione si sono espressi su questo divieto inflitto ai supportes biancorossi, che penalizzerà lo spettacolo

Pubblicato

il

Primi cittadini di Bari e Foggia
Foto: foggiatoday.it

Siamo alla vigilia della 37esima giornata della Serie B 2017-18, e ad attenderci ci sarà un match su tutti: Foggia-Bari. Negli ultimi giorni, il derby pugliese ha fatto discutere per una decisione clamorosa, quella che ha vietato la trasferta ai tifosi baresi. Una notizia che ha ameraggiato tutto l’ambiente biancorosso, sulla quale si sono espressi anche i sindaci delle due città in questione.

Foggia-Bari, le parole del primo cittadino barese Decaro

Il sindaco di Bari Decaro, si è espresso sulla questione che vede il divieto di partecipare al match di sabato. Molto amareggiato e deluso, il primo cittadino ha rilasciato delle dichiarazioni al Corriere del Mezzogiorno:

“Impedire a dei tifosi e ai cittadini di godersi un sabato di festa e di sport è sempre una sconfitta per tutti. Posso comprendere però le valutazioni che in queste ore si stanno facendo a tutela dell’ordine pubblico”.

Ha poi continuato:

“Purtroppo spesso alcune frange delle tifoserie nel nostro Paese non hanno dato grandi esempi di sportività e a rimetterci sono stati tutti i cittadini che frequentano gli stadi abitualmente con la sola voglia di godersi una bella partita di calcio. All’andata devo dire che i tifosi furono corretti e offrirono a tutti un bello spettacolo, mi dispiacerebbe se questa volta fosse negata loro questa possibilità”.

Foggia-Bari, le parole del primo cittadino foggiano Landella

In risposta al sindaco barese, il suo corrispettivo Foggiano Landella ha commentato così:

“Sono dispiaciuto. Senza la gente del Bari non sarà la stessa cosa. Se è stata presa questa decisione, evidentemente, ci saranno stati degli elementi di preoccupazione per l’ordine pubblico. Resta il dispiacere di non poter godere appieno dello spettacolo”.

È un giovane ammiratore del giornalismo in tutte le sue sfumature che prova a raccontare la verità delle cose nel migliore dei modi. Giornalista praticante, attivista antimafia e ogni tanto scrittore di pensieri.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it