Seguici sui social

Cronaca

Allerta Meteo Regione Campania 5 giugno 2020: in arrivo temporali e venti forti

Tempo instabile e forti precipitazioni caratterizzeranno tutta la prima giornata del weekend. La situazione dovrebbe progressivamente migliorare con la sera, per divenire stabile dalla mattinata di sabato

Pubblicato

il

Allerta Meteo

Con l’avvento del mese di giugno si inaugura il cosiddetto semestre caldo, con l’estate che è ormai alle porte. La regione Campania ha già potuto godere di qualche giornata segnata dal bel tempo che però è destinato a durare per poche ore. Per la giornata di venerdì 5 giugno 2020 la Protezione Civile ha emanato un’allerta meteo di colore arancio.

Allerta Meteo Regione Campania 5 giugno 2020: i dettagli

Nel comunicato si evince che:

“La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di #allertameteo sull’intero territorio regionale a partire dalla mezzanotte e fino alle 23.59 di domani.
Sulle zone 1,2,3,5 (Zona 1: Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; Zona 2: Alto Volturno e Matese; Zona 3: Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini; Zona 5: Tusciano e Alto Sele) l’allerta sarà di colore #Arancione mentre sulle restanti aree l’avviso è di colore #Giallo.

Nelle zone di allerta Arancione si prevedono:

⛈Precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale, localmente di forte intensità, in attenuazione dal pomeriggio-sera di domani, venerdì 5 giugno.

💨Venti forti da Sud con locali raffiche nei temporali

🌊Mare agitato con possibili mareggiate lungo e coste esposte fino al mattino.

🔺Il conseguente rischio è di tipo Idrogeologico diffuso con i seguenti scenari derivanti dall’impatto al suolo delle precipitazioni:

Instabilità di versante, localmente anche profonda, frane superficiali e colate rapide di detriti o di fango; significativi ruscellamenti superficiali, anche con trasporto di materiale, possibili voragini per fenomeni di erosione; allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno; innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori, con fenomeni di inondazione delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, occlusioni delle luci dei ponti); Scorrimento superficiale delle acque nelle strade e possibili fenomeni di rigurgito delle acque piovane con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse; Possibili cadute massi in più punti del territorio.

Nelle zone di allerta Gialla si prevedono:

🌧”Precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio e temporale, localmente di moderata intensità, in attenuazione nella seconda parte della giornata di domani

💨Locali raffiche nei temporali

🔺Il conseguente rischio è di tipo Idrogeologico localizzato e i seguenti scenari di impatto al suolo:

Ruscellamenti superficiali con possibili fenomeni di trasporto di materiale; Possibili allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno; Scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali e possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse; Innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori, con inondazioni delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, ecc); Possibili cadute massi in più punti del territorio; Fenomeni franosi superficiali legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, in bacini di dimensioni limitate.

❗️La Protezione Civile raccomanda agli enti competenti di porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi, anche in linea con i rispettivi piani comunali di protezione civile”.

È un giovane ammiratore del giornalismo in tutte le sue sfumature che prova a raccontare la verità delle cose nel migliore dei modi. Aspirante giornalista e scrittore di pensieri.

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it