Seguici sui social

Cronaca

Angri, 14enne adescata su Facebook con un invito a una festa: “Sono stata violentata”

La ragazzina sarebbe stata invitata in chat a partecipare a una festicciola, ma vi avrebbe trovato il suo carnefice. Il racconto all’ospedale di Castellammare. Indagini in corso

Pubblicato

il

Violenza sulle donne
foto: citynow.it

Una storia che ha scioccato la comunità di Angri e l’Agro nocerino-sarnese quella che è stata riportata da “La Repubblica” nella giornata di ieri. Una 14enne sarebbe stata violentata da un uomo. Quest’ultimo, al fine di adescare la ragazzina, le avrebbe recapitato via Facebook un falso invito a una presunta festa.

L’assurdo è stato denunciato dal medesimo portale, che racconta come la 14enne, originaria di Sant’Antonio Abate, sia giunta all’ospedale “San Leonardo” di Castellammare di Stabia nella notte tra domenica 8 e lunedì 9, in compagnia della madre.

Angri, la ragazzina sarebbe stata invitata in chat. Indagini in corso

La stessa ragazzina ha raccontato di essere stata stuprata da un uomo, la cui identità è al momento completamente ignota. In evidente stato di shock e in preda alle lacrime, la 14enne abatese ha raccontato di essere stata invitata via chat a una festicciola. Ma, una volta giunta sul posto, avrebbe trovato il suo carnefice, che avrebbe abusato di lei.

Gli agenti di polizia di Angri stanno indagando sull’accaduto, mentre la ragazzina è stata sottoposta all’iter sanitario che ha accertato la presenza di tracce di violenza. La 14enne è al momento assistita da una psicologa, che sta cercando di carpire quanto più possibile da questa brutta vicenda.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e aspirante giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, attualmente studia Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

I più letti