Seguici sui social

Cronaca

Campania, approvata mozione per circo senza animali

La proposta presentata dal consigliere dei Verdi Francesco Borrelli è stata accolta, e adesso l’obiettivo è quello di vietare totalmente l’uso di animali nei spettacoli circensi

Pubblicato

il

Circo Tendone
foto: pixabay.com
';

Il circo è nato come un’attrazione per tutte le età, con lo scopo di far scaturire un sorriso sulla bocca di tutti. Ma non è tutto oro ciò che luccica. Molti, tantissimi i maltrattamenti documentati a danno di leoni, tigri, elefanti. Si ricorre ad ogni mezzo pur di fa obbedire la vittima di turno. A questo proposito, la Regione Campania ha approvato una mozione per mettere al bando i circhi con animali.

Campania, approvata mozione per circo senza animali

La mozione era stata presentata da Francesco Emilio Borrelli, consigliere dei Verdi. Ecco le sue dichiarazioni dopo questa notizia positiva:

Grande giornata per chi ama gli animali. Il Consiglio Regionale della Campania oggi ha approvato all’unanimità la mozione da noi presentata per un circo senza animali. La Giunta regionale infatti è stata impegnata ad attivarsi presso il governo nazionale per arrivare a una rapida approvazione dei decreti attuativi previsti dall’articolo 2 della Legge 175/2018. La normativa punta alla revisione delle disposizioni nei settori delle attività circensi e degli spettacoli viaggianti finalizzata al superamento dell’utilizzo degli animali nel loro svolgimento. Dunque l’obiettivo è niente animali negli spettacoli entro almeno due anni.”

È un giovane ammiratore del giornalismo in tutte le sue sfumature che prova a raccontare la verità delle cose nel migliore dei modi. Aspirante giornalista e scrittore di pensieri.

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - zetanews.it@gmail.com - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it