Seguici sui social

Cronaca

Nocera Superiore, uomo colpito da malore in corso Matteotti

Un collasso improvviso tra i passanti della centralissima via della cittadina. Alla base, molto probabilmente, l’assunzione di un eccessivo quantitativo di alcol

Pubblicato

il

Corso Matteotti Nocera Superiore

Un uomo è stato colpito da un malore a Nocera Superiore. Il fatto, riportato da “L’Occhio di Salerno”, è avvenuto nel corso del primo pomeriggio nel centralissimo corso Matteotti.

Nocera Superiore, l’uomo avrebbe ingerito molto alcol prima di collassare

L’uomo si è improvvisamente accasciato al suolo mentre passeggiava in strada. Molto probabilmente, prima di accusare il malore, aveva ingerito una quantità smodata di alcol. Le condizioni psicofisiche dell’uomo, decisamente alterate, lo avrebbero portato a collassare, complice anche il gran caldo che ha interessato la cittadina in questo pomeriggio.

Grande paura in strada tra i passanti, che hanno immediatamente allertato i soccorsi del 118. Questi hanno prestato le prime cure all’uomo, trovato riverso in terra completamente privo di sensi, per poi trasportarlo all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. Non si conoscono le attuali condizioni di salute dell’uomo.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it