Seguici sui social

Cronaca

Ospedale Cava de’ Tirreni, Servalli: “Resterà un ruolo centrale”

Il primo cittadino metelliano chiarisce la diatriba che riguarda il San Leonardo di Salerno e il Santa Maria dell’Olmo di Cava: “Evitiamo di alimentare fantomatiche paure”

Pubblicato

il

Ospedale Cava de' Tirreni
foto: gazzettadisalerno.it

Il sindaco di Cava de’ Tirreni Vincenzo Servalli chiude la polemica riguardo l’ospedale metelliano. Il primo cittadino ha chiarito quanto si è detto negli ultimi giorni riguardo il San Leonardo di Salerno e il Santa Maria dell’Olmo di Cava.

È previsto infatti un potenziamento della struttura del capoluogo di provincia. Saranno destinati a Salerno, infatti, 400 milioni di euro. I fondi provengono dalla Regione Campania, e saranno utilizzati per costruire il nuovo ospedale.

Ciò ha fatto sorgere più di un dubbio alla comunità cavese. Il fatto che il San Leonardo potrebbe diventare più egemone nella rete di ospedali della provincia farà retrocedere l’ospedale di Cava a una posizione meno importante?

Ospedale Cava de’ Tirreni, Servalli: “Non alimentate fantomatiche paure”

Della questione Santa Maria dell’Olmo ne parla il sindaco metelliano Servalli a Ottopagine: “Che non si faccia sciacallaggio sull’ospedale. Ringrazio vivamente il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Ruggi D’Aragona Giuseppe Longo per aver chiarito le prospettive del Santa Maria dell’Olmo. Il ruolo del presidio cavese resta e resterà centrale e sempre più rilevante nella rete ospedaliera locale. Invito tutti, specialmente chi riveste un ruolo nella minoranza consiliare, ad evitare di alimentare fantomatiche paure. Si sta creando una confusione inutile, che non fa onore.“.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it