Seguici sui social

Calcio

Serie B, Cosmi: “Il Perugia ha vinto? L’avevo detto”

L’ex allenatore del Perugia ha espresso tutta la sua gioia per aver azzeccato il pronostico sulla partita degli umbri in casa del Frosinone.

Pubblicato

il

Un risultato davvero inaspettato quello di oggi pomeriggio, dove Frosinone-Perugia ha visto gli umbri imporsi per tre reti ad una sui padroni di casa. Un grande ex di questa partita è sicuramente il tecnico Serse Cosmi, ora allenatore dell’Ascoli, sempre in Serie B. Quest’ultimo, clamorosamente possiamo dire, aveva pronosticato questo risultato.

Cosmi: “Sono stato un buon profeta per la mia città!”

Come dicevamo poc’anzi, l’attuale tecnico dei bianconeri aveva pronosticato nei giorni scorsi la vittoria della squadra della sua città natale.

“Vedendo le ultime partite giocate dal Perugia ero convinto che sarebbe stata una partita davvero aperta. Il rendimento attuale del Grifo ci ha fatto pensare che il risultato non sarebbe stato scontato. Beh, visto che lo avevo detto, c’è da dire che sono stato un buon profeta per la mia città!”.

Un vero e proprio toccasana per la compagine allenata da Breda, che dopo un periodo difficile, si sta rilanciando grazie ad importanti vittorie come questa. Come già affermato proprio dallo stesso tecnico del grifo, bisogna continuare a lavorare sodo, per mantenere alta la concentrazione e soprattutto non rilassarsi. Chissà se continuando così, gli umbri possano ambire ad un posto nei playoff. In ogni caso, Serse Cosmi c’ha preso!

È un giovane ammiratore del giornalismo in tutte le sue sfumature che prova a raccontare la verità delle cose nel migliore dei modi. Giornalista praticante, attivista antimafia e ogni tanto scrittore di pensieri.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it