Seguici sui social

Cinema

“Il Vegetale”, Rovazzi sbarca al cinema tra gli scherzi di Fedez

Il cantante 24enne debutta sul grande schermo: “Dopo aver rovinato la discografia italiana, ora tocca al cinema”. E l’amico rapper svela il suo numero di telefono…

Pubblicato

il

Fabio Rovazzi ne "Il Vegetale"
foto: empireonline.it

24 anni, tre tormentoni e adesso un film. Fabio Rovazzi compie gli anni e sbarca al cinema con la sua nuova pellicola “Il Vegetale”. Il fenomeno di YouTube e delle playlist di mezza Italia fa il suo debutto sul grande schermo con una commedia leggera.

Il suo film è uscito in tutte le sale del Paese il 16 gennaio. Protagonista principale, manco a dirlo, il ragazzo che da signor nessuno è diventato una star del web in pochissimo tempo. Fabio Rovazzi interpreta un personaggio alla Fabio Rovazzi. Un giovane italiano qualunque, con poca fiducia nel mondo, ma tanta voglia di cercare un’occasione nella vita.

Nella pellicola di Gennaro Nunziante, lo stesso regista dei film di Checco Zalone, Rovazzi fugge dal ritmo forsennato e per certi versi disumano della città per andare in campagna. Il giovane protagonista del film cerca una vita migliore, più sana, dai ritmi rallentati. Centrale in questo film appare essere l’assenza della tecnologia: Rovazzi piomba in un mondo dove lo smartphone non sembra essere più un elemento cardine in molti rapporti umani.

“Il Vegetale”, le prime opinioni della critica

Come è stato accolto il primo film del cantante? Beh, a giudicare da quanto detto (ironicamente) dallo stesso Rovazzi ad Ansa, sarà brutto: “Dopo aver rovinato la discografia italiana mi sembra giusto rovinare anche il cinema, dovevo continuare“.

L’artista è da sempre un autoironico, amante della parodia di sé stesso, come ha più volte dichiarato. Così presenta la pellicola: “Il vegetale racconta la nostra generazione che ha ereditato il nulla. In quest’epoca vige la regola di voler fregare il prossimo. Quelli della mia generazione sono spaesati, precari e si sono dovuti inventare nuovi lavori per sopravvivere. Mi ci ritrovo molto in questo comportamento perché è un po’ quello che ho fatto io. Le tematiche che affronta il film sono importanti; il messaggio che vorrei trasmettere è quello di rimboccarsi le maniche se si vuole ottenere qualcosa. Spero che venga colto appieno“.

Cosa manca a questo mondo, secondo il regista Nunziante? “La gentilezza. E questo pesa molto nei rapporti. Volevo ribaltare questo concetto con una generazione che si racconta in prima persona“.

“Il Vegetale”, Rovazzi e gli scherzi di Fedez

Volete il numero di cellulare di Rovazzi? Fedez, amico del cantante e tra i primi fautori del suo successo, lo ha rivelato al mondo. Nel corso di una cena tenutasi a Milano ieri sera, il rapper ha mostrato il numero di telefono in questione. Ovviamente, questo è stato subissato di messaggi, proprio come chiedeva Fedez: “Scrivete tutti a Fabio ‘sei teso?'”. Chiaro riferimento alla prima del film. Beh, di sicuro i due sono partiti con i sorrisi.

Ecco il trailer del film “Il Vegetale”!

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it