Seguici sui social

Calcio

Perugia-Foggia 2-0, le parole di Breda nel post partita

Le parole del tecnico biancorosso dopo la vittoria casalinga contro i rossoneri di mister Stroppa

Pubblicato

il

Conferenza Breda
Foto: youtube.com

Quarta vittoria consecutiva del Perugia di mister Breda che batte 2 a 0 un ottimo Foggia. Tre punti pesantissimi per i grifoni che ora puntano dritti a conquistare un posto nei Play Off.

Grande soddisfazione nel post partita per mister Breda che ha sottolineato: “È stata una partita di estrema difficoltà. Forse abbiamo pagato la partita di martedì, non è stato facile giocare su un campo pesante che ci ha tolto un po’ di brillantezza oggi. Sono stati bravi i ragazzi a portare a casa la vittoria. Sono punti pesantissimi e dobbiamo continuare su questa strada”.

Il tecnico del Perugia ha poi aggiunto: “Abbiamo speso tanto sia dal punto di vista mentale che fisico ma non dobbiamo accontentarci. Dobbiamo andare avanti su questa strada. Il rigore per il Foggia? io di solito non parlo degli arbitri sia a favore che contro. Con le immagini che ho visto sembra rigore, ma al di là di questo il Foggia ha avuto tante occasioni per riaprire la partita. Abbiamo trovato una delle squadre che fuori casa fa meglio. Sono stati bravi i ragazzi a saper soffrire e crederci fino all’ultimo”. 

Perugia, Breda: “Diamante giocatore straordinario, felice di averlo”

Primo gol con la maglia del Perugia per Diamanti: “È un giocatore che non c’entra nulla con la Serie B. Lui sta lavorando con tanta umiltà e sta recuperando la forma. Mi è piaciuto il gesto di Di Carmine che gli ha lasciato tirare il rigore. Sono molto contento di avere un giocatore come Diamanti e sono sicuro che ci darà una grande mano da qui a fine campionato“.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it