Seguici sui social

Cronaca

Cava de’ Tirreni piange la piccola Marta: il messaggio della sua scuola

La piccola, iscritta alla scuola media del Giovanni XXIII, è deceduta in un ospedale di Roma. Lottava da tempo contro una malattia. La commossa nota dell’istituto

Pubblicato

il

Candela Lutto
foto: zerottonove.it
';

Una notizia terribile squarcia la serata di Cava de’ Tirreni, e quella di tutti coloro i quali ne sono venuti a conoscenza. È scomparsa una giovanissima ragazza di nome Marta. Lottava da tempo contro un brutto male.

Lo ha riportato, con grande commozione, una nota ufficiale della scuola che frequentava, l’Istituto Comprensivo Giovanni XXIII. La piccola, iscritta al secondo anno della scuola media, è deceduta in un ospedale di Roma. In lutto la comunità cavese, scioccata per quanto accaduto.

Cava de’ Tirreni, il dolore del dirigente scolastico de Gemmis: “Cammina, leggera”

Molto poco si riesce a dire in questi casi, ma le parole del dirigente scolastico, il dottor Maurizio de Gemmis, riescono ad esprimere lo stato d’animo di chi ha appreso il ferale annuncio: “Cammina leggera, perché cammini nei miei sogni. Il nostro primo pensiero è per la sua famiglia, colpita da questo doloroso lutto, e a cui noi tutti esprimiamo solidarietà. Ma anche noi, come comunità scolastica, sentiamo il peso della nostra amata Marta e ci interroghiamo sulle ragioni della nostra esistenza terrena“.

Il dirigente ha altresì comunicato che la scuola osserverà un minuto di raccoglimento alle ore 12. Le lezioni, salvo ulteriori comunicazioni, dovrebbero proseguire regolarmente.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

I più letti