Seguici sui social

Cronaca

Nocera, inviava Whatsapp erotici a due alunne minorenni: arrestato paganese

Un 62enne è stato condannato alla reclusione per 4 anni e 6 mesi per aver adescato due 11enni via messaggi. L’insegnante: “Non ho mai tentato di avvicinarle fisicamente”

Pubblicato

il

Whatsapp
foto: responsabilecivile.it

Un insegnante di Pagani è stato condannato alla reclusione per aver inviato messaggi Whatsapp erotici a due alunne minorenni. Il fatto che coinvolge un 62enne è accaduto a Nocera Inferiore nell’estate 2016.

Come riporta “Il Mattino” nell’edizione di questa mattina, un docente di musica popolare paganese è stato condannato a 4 anni e 6 mesi di carcere. Il reato che gli veniva imputato era quello di violenza sessuale verso le due 11enni, mai commessa ma concretizzatasi nella condotta tenuta dall’uomo. Gli altri provvedimenti che sono stati presi nei confronti del docente sono il risarcimento dei danni e soprattutto l’interdizione perpetua dai pubblici uffici.

L’insegnante: “Ho sbagliato, ma non ho mai tentato di avvicinarle fisicamente”

L’insegnante, come si legge sullo stesso portale, aveva tentato di difendersi in tribunale pronunciando le seguenti parole: “Ho sbagliato e me ne sono reso conto, ma non ho mai tentato di avvicinare fisicamente le due bambine”.

Un orrendo episodio che, stando a quanto conosciuto attualmente dai giudici, non ha avuto conseguenze ancora più gravi. Fortunatamente, infatti, non vi è stata violenza sessuale dal punto di vista fisico.

Secondo quanto raccolto dal gip e dalla procura, ci sarebbe stata però “un’intensa e sistematica attività di subdola persuasione e di pressione psicologica“. Una delle ragazzine ha parlato anche di un tentativo dell’insegnante di baciarla. L’altra, invece, ha negato qualsiasi approccio fisico. Addirittura in alcuni messaggi l’uomo avrebbe minacciato di uccidersi se le allieve lo avessero ignorato.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it