Seguici sui social

Calcio

La Curva Sud Salerno aiuta la piccola Nina: 4050 euro raccolti

Bimba di Portogruaro, la cui storia è stata raccontata dagli ultras Venezia-Mestre, affetta da una malattia rara. La curva: “Grazie a tutti, al fianco di chi soffre!”

Pubblicato

il

Tifosi della Salernitana
Foto: amalfinotizie.it

Un’atto di solidarietà, da parte di una tifoseria che ha voluto compiere un bel gesto, raccogliendo un’ingente somma per una bambina che combatte con una malattia rara. La Curva Sud Salerno ha raccolto 4050 euro per aiutare le ricerche per la piccola Nina, affetta da glicogenosi, in occasione della gara di ieri Salernitana-Perugia.

Curva Sud Salerno: “Grazie 4050 volte: al fianco di chi soffre!”

Si tratta di un gruppo di malattie metaboliche rare che colpiscono un bambino su 100.000 nati. Una patologia, quella di Nina, ovviamente molto difficile da curare, e che richiederà grandi somme per le spese mediche del caso. La bambina è di Portogruaro, in provincia di Venezia, e la sua storia è stata raccontata dagli ultras Venezia-Mestre, sostenitori della squadra della laguna.

In molti hanno effettuato una donazione per sostenere la causa senza neppure che ci fosse bisogno di ribadire l’appello. Questo il commento della Curva Sud Salerno: “Grazie 4050 volte. Perché 4050 euro è la somma raccolta, grazie al grande cuore di Salerno e della sua provincia, per la piccola Nina. Ancora una volta il popolo granata ha mostrato di essere al servizio dei più piccoli, al fianco di chi soffre“.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it