Seguici sui social

Video

Funerali Astori, l’applauso dei tifosi della Fiorentina alla Juventus

La piazza di Santa Croce ha accolto con una grande ovazione giocatori, dirigenti e allenatori della squadra rivale. Un gesto bellissimo e condiviso da capitan Buffon e dagli altri juventini

Pubblicato

il

La Juventus è stata accolta con grandissima sportività, umanità ed emozione dal pubblico della Fiorentina. È successo questa mattina, prima dei funerali di Davide Astori, il capitano viola scomparso nella notte tra sabato e domenica.

I bianconeri, di ritorno dalla vittoriosa trasferta di Wembley, dove hanno battuto il Tottenham qualificandosi per i quarti di Champions’ League, non hanno certo saltato l’ultimo saluto con il centrale ex Nazionale. Una folta delegazione di juventini ha infatti presenziato al rito funebre, con grande partecipazione.

Funerali Astori, la Juventus partecipa con grande commozione tra gli applausi

Sono arrivati i toscani Massimiliano Allegri, tecnico bianconero, così come i difensori Giorgio Chiellini, Andrea Barzagli, Mattia De Sciglio, Claudio Marchisio, Daniele Rugani, questi connazionali e quasi tutti compagni di Nazionale di Astori. E ancora, Pjanic, Pessotto, gli allenatori Landucci e Folletti.

Ovviamente, non mancava il capitano della Juve e della Nazionale Gigi Buffon. Il numero uno bianconero ha risposto alla piazza di Santa Croce con un saluto e un commosso applauso.

Sì, perché la reazione di Firenze è stata davvero da brividi. Una lunghissima ovazione alla ‘nemica’ di sempre, a quella Juventus che ogni giorno viene presa di mira. Ogni giorno, ma non oggi. Non quando un gruppo di uomini di valore omaggia un amico e un compagno di squadra.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e aspirante giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, attualmente studia Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

I più letti