Seguici sui social

Cronaca

Cava de’ Tirreni, aggrediti soccorritori del 118: avevano acceso le sirene

Il personale sanitario della Croce Bianca era impegnato in un intervento di opera immediata, circostanza che li ha obbligati a segnalare l’urgenza. Soccorritori attaccati verbalmente

Pubblicato

il

Ambulanza del 118

Un episodio davvero increscioso è avvenuto a Cava de’ Tirreni nella mattinata di ieri. Una squadra di soccorritori del 118 è stata aggredita verbalmente. Il motivo? Avevano acceso le sirene per passare più velocemente nella coda di automobili.

Notizie Cava de’ Tirreni, il 118 aveva urgenza di procedere con le sirene

Stando a quanto riporta “Il Mattino”, il personale sanitario del 118 doveva raggiungere un luogo in cui serviva un intervento di opera immediata. La legge stabilisce che il tempo massimo per un’operazione di questo tipo è quello di otto minuti.

Dunque, per ovviare a questo scopo, i soccorritori hanno deciso di accendere le sirene. Il traffico era infatti molto consistente. Ma, stando a quanto si legge, per automobilisti e cittadini tutto ciò non sembra essere una motivazione valida per superare la coda di auto con le sirene.

Notizie Cava de’ Tirreni, i soccorritori: “Una signora ci ha aggredito verbalmente”

Questo quanto detto dai soccorritori: “Non è la prima volta che succede una cosa del genere. L’ingorgo di auto era grande stamattina all’altezza del cimitero. Nonostante le nostre segnalazioni gli automobilisti continuavano a starci davanti per tentare un sorpasso. A quel punto abbiamo deciso di accendere le sirene“.

Ma, come detto, a qualcuno questa decisione non è andata giù: “Ci hanno detto in modo provocatorio che non credevano ci fosse bisogno di accendere le sirene. Giunti sul luogo dell’intervento una signora è scesa dall’auto per aggredirci verbalmente. Molti non sanno o fanno finta di non sapere che la Croce Bianca a Cava e a Vietri è impegnata nel servizio di 118. Occorrerebbe informare i cittadini di questa cosa“.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it