Seguici sui social

Cronaca

Coronavirus, De Luca: “Chi va al ristorante in Campania dovrà mostrare la carta d’identità”

L’obbligo, ha spiegato il presidente, riguarderà “almeno una persona per ogni tavolo”

Pubblicato

il

Vincenzo De Luca Governatore Campania

La Regione Campania sta valutando di introdurre l’obbligo di esibizione della carta d’identità per chi va al ristorante, per facilitare il contact-tracing. Ad annunciarlo è stato il presidente Vincenzo De Luca. La misura sarà prevista da un’ordinanza attualmente in fase di valutazione. L’obbligo riguarderà almeno una persona per ogni tavolo.

Una decisione resa necessaria come spiegato da De Luca che hai poi sottolineato: “abbiamo verificato che ci sono degli imbecilli e irresponsabili che danno generalità false. È capitato in un ristorante della costiera sorrentina che, avendo trovato un cliente positivo, abbiamo telefonato con le strutture sanitarie ai numeri che ci erano stati dati dagli altri clienti ed erano numeri falsi. Ma come si può essere così irresponsabili? Abbiamo capito che è in gioco la nostra vita e la vita dei nostri familiari?”.

Coronavirus in Campania, De Luca: “Renderemo obbligatoria l’esibizione della carta d’identità”

De Luca ha poi concluso: “stiamo valutando l’ordinanza per rendere obbligatoria almeno l’esibizione per ogni tavolo di una carta d’identità, che ci sia almeno una persona certificata a cui fare capo in caso di problemi per sapere chi c’era al tavolo”.

';

I più letti

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it