Seguici sui social

Cronaca

Cava de’ Tirreni, trenta piante per sei chili di marijuana: sequestro a Sant’Anna

I carabinieri metelliani hanno ispezionato l’abitazione di un incensurato 27enne, trovato in possesso dell’ingente quantitativo di stupefacente. Denunciato a piede libero

Pubblicato

il

Marijuana Cannabis
foto: info7.mx

Un maxisequestro di droghe leggere lunedì scorso a Cava de’ Tirreni. In un’abitazione della frazione Sant’Anna sono state rinvenute ben trenta piante di marijuana, per un equivalente di sei chili di sostanza stupefacente.

Notizie Cava de’ Tirreni, il 27enne è stato denunciato a piede libero

Una mirata perquisizione domiciliare dei carabinieri metelliani ha portato alla scoperta. Il possessore di questo ingente quantitativo di ‘maria’, come riporta “La Redazione”, è un incensurato classe 1991, le cui iniziali sono A.C.

Deduzione logica il fatto che le piante non gli servissero unicamente per uso personale, bensì erano finalizzate a un’attività di spaccio. L’uomo è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale Civile e Penale di Nocera Inferiore. Per il 27enne è scattata la denuncia a piede libero.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it