Seguici sui social

Cronaca

Tragedia nel Cilento, uomo trovato morto in mare: gestiva una pizzeria a Nocera

Francesco Guidone, 53enne di Sarno, era il marito di una donna appartenente a una nota famiglia di ristoratori nocerini. Non si conoscono ancora le cause del drammatico episodio

Pubblicato

il

Guardia Costiera
foto: fanpage.it

Una vera e propria tragedia quella accaduta nella giornata di ieri a Montecorice, comune turistico del Cilento. Un uomo è stato trovato morto in mare tra le località di Ripe Rosse e la spiaggia di Casa del Conte.

Si tratterebbe di Francesco Guidone, un 53enne di Sarno. L’uomo era molto conosciuto anche a Nocera Inferiore, dove gestiva una pizzeria insieme alla moglie, appartenente a una nota famiglia di ristoratori nocerini.

Nocera Inferiore Cronaca, ancora ignote le cause della tragedia

L’allarme è stato dato dai bagnanti, che hanno ravvisato la presenza del cadavere in acqua, e scioccati hanno avvertito le autorità. Sul posto sono giunte la guardia costiera di Acciaroli e di Agropoli, oltre ai soccorsi del 118, che purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo.

Non si conoscono bene le cause dell’accaduto, ma tra le ipotesi sembra esserci quella del malore. Non è escluso che possano avere giocato una parte nella tragedia le proibitive condizioni del mare.

Nato a Nocera Inferiore il 10 febbraio 1994, è fotoreporter e giornalista nel settore dell'informazione sportiva. Laureato con lode in Scienze della Comunicazione nel 2016 presso l'Università degli Studi di Salerno, e nel 2018 in Corporate Communication e Media nello stesso ateneo. Passionale, creativo, amante della comunicazione face-to-face, è da sempre patito di calcio, del quale è affascinato in ogni sua sfaccettatura. Ha praticato la pallacanestro a livello agonistico per diversi anni. Tra i suoi hobby non si possono tralasciare la musica, la fotografia e la cucina.

Facebook

I più letti