Seguici sui social

Calcio

Foggia Calcio, arriva il deferimento dalla Procura Federale

A distanza di pochi giorni dalle prime indiscrezioni, ecco il comunicato ufficiale della Figc

Pubblicato

il

Tifosi del Foggia
Foto: picenotime.it

Dallo scorso aprile, sono proseguite le indagini della Procura Federale a proposito di illeciti della società sportiva Foggia Calcio. Dopo l’arresto del presidente Fedele Sannella e della condanna ai domiciliari dell’ex vicepresidente Massimo Ruggiero Curci, è arrivato il deferimento.

Deferimento Foggia Calcio per Responsabilità Diretta e Oggettiva

A seguito di controlli sui pagamenti dei tesserati, il club rossonero è stato deferito dalla Figc per responsabilità diretta e oggettiva. Il club pugliese, secondo la procura, avrebbe pagato in nero parte delle retribuzioni professionali, stesso capo d’accusa del patron Sannella.

Deferimento Foggia: il comunicato della Figc

Dal sito della Federcalcio, il comunicato del deferimento: “Il Procuratore Federale e il Procuratore Federale Aggiunto, esaminati gli atti di indagine posti in essere dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano ed espletata l’attività istruttoria in sede disciplinare, hanno deferito al Tribunale Federale Nazionale Sezione Disciplinare il Foggia per responsabilità diretta e oggettiva e 37 soggetti tra dirigenti, calciatori, tecnici e figure dello staff tecnico.

Il deferimento è legato a una serie di presunte violazioni legate “ai principi di corretta gestione delle società affiliate alla Figc per avere reimpiegato nell’attività gestionale e sportiva della Foggia Calcio s.r.l., nel corso delle stagioni sportive 2015/2016 e 2016/2017 quantomeno – allo stato degli atti – un importo monetario molto ingente, sia a mezzo di bonifici, sia a mezzo di denaro contante, proventi di attività illecite di evasione e/o elusione fiscale, alcune delle quali integranti anche reato“.

Nata a Castiglione del Lago, nei pressi di Perugia, il 26 novembre 1996. Studentessa di Scienze Politiche all'Università di Siena, amante dei viaggi e lettrice cronica. È logorroica, sognatrice, con una grande passione: il calcio.

I più letti