Seguici sui social

Calcio

Foggia-Pro Vercelli 2-1, le dichiarazioni di Stroppa nel post partita

Le parole dell’allenatore dei satanelli al termine della vittoria casalinga contro la formazione di mister Grassadonia

Pubblicato

il

Giovanni Stroppa
foto: cornermessina.it

A pochi giorni dalla sconfitta esterna contro il Parma, il Foggia torna a vincere e lo fa contro la Pro Vercelli che, tra le mura dello Zaccheria, non riesce ad andare oltre il 2 a 1.

Foggia-Pro Vercelli 2-1, dichiarazioni Stroppa

I satanelli, dopo i tre gol subiti al Tardini la scorsa domenica, sono riusciti a riscattarsi di fronte al pubblico di casa, caldo come sempre. A sfida conclusa, ha parlato in sala stampa il tecnico dei rossoneri Giovanni Stroppa, commentando la prestazione dei suoi: “Fatta una grande partita. Quella di questa sera è una mattonata per il raggiungimento dell’obiettivo. Arrivavamo da una partita a Parma giocata per un ora e venti in dieci contro undici. A livello mentale quella sconfitta ci ha lasciato il segno. Grandissima reazione dopo il primo gol. La rete di Deli è ‘tanta roba’, non solo per l’esecuzione ma per come la squadra è arrivata al gol. Fatto il 2-1 abbiamo tirato un po’ il freno, anche se di fronte avevamo una squadra con gente fresca, visto che ha cambiato sei giocatori”.

Foggia-Pro Vercelli, Stroppa: “Grande partita”

Mister Stroppa ha poi aggiunto: “Siamo stati molto bravi a rimontare lo svantaggio. Nella ripresa siamo stati meno brillanti e lucidi nel fare le cose.  Speravo di arrivare a questo punto della stagione con questa classifica. Fino al primo maggio saranno 8 partite, giocheremo ogni 3 giorni e sarà dura. Quindi la vittoria di oggi ci deve dare autostima”.

';

Notizie Flash

Zetanews.it è una testata giornalistica on-line. Registrazione del Tribunale di Nocera Inferiore n° 9/2019 dell' 11 dicembre 2019 RC 19/1808 - Editore: AGER AGRI APS, con sede in Nocera Inferiore (SA), via Libroia, 41 - [email protected] - © Riproduzione Riservata – Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte corretta www.zetanews.it